A IL CENTRO DI ARESE SI VIVE LA PASSIONE DEL MITO ALFA ROMEO - Centro Commerciale - Il CENTRO

PRESS AREA

Torna alla Press Area

28/05/2019

A IL CENTRO DI ARESE SI VIVE LA PASSIONE DEL MITO ALFA ROMEO

Il vero alfista si distingue per la passione verso un marchio intramontabile e mitico, ama la sua auto a prescindere dal suo valore e mantiene l’auto in perfette condizioni.
È con questo spirito che il 2 Giugno prende vita la 1^ edizione del Concorso di conservazione e restauro Maurizio Tabucchi su iniziativa del Registro Italiano Alfa Romeo. Un concorso senza precedenti, un nuovo tipo di manifestazione che intende valorizzare le Alfa Romeo meglio conservate o più correttamente restaurate secondo lo spirito e le linee guida che il compianto Maurizio Tabucchi ha diffuso e difeso durante tutta la sua vita di tecnico, storico e giornalista, presiedendo, oltre alla commissione tecnica RIAR, le più importanti commissioni italiane ed internazionali di auto d’epoca.
IL CENTRO, l’iconico Mall fra i più ampi d’Europa, affianca e supporta l’iniziativa con una prestigiosa esposizione di auto: da lunedì 27 maggio a domenica 2 giugno, per promuovere la partecipazione del pubblico all’evento organizza un’esposizione di vetture presso l’area eventi del primo piano.
Per alcune delle vetture esposte si ringrazia RIAR:
 Giulietta sprint carrozzeria Bertone – anno 1955
 1900 super sprint carrozzeria Zagato – anno 1955
 Alfasud Giardinetta – anno 1977
 6C 2500 Sport Cabriolet Carrozzeria Pininfarina – anno 1947
 155 GTA S/N003 Nannini – anno 1992
Per i seguenti altri due modelli invece si ringrazia il Museo Storico Alfa Romeo:
 8C SPIDER CONCEPT anno 2005, presentata a Pebble Beach e vincitrice a Villa d’Este
 Concept Diva – anno 2006
La manifestazione è, infatti, aperta al pubblico che potrà vivere un’esperienza fuori dall’ordinario ammirando e confrontando le vetture del concorso, schierate lungo la pista del Motor Village di Arese, con quelle del Museo Storico Alfa Romeo visitabile con lo stesso biglietto di ingresso al concorso .
In questa prima edizione del concorso, saranno giudicate 9 classi di vetture omogenee per modello, le 6C da 1500 a 2500 cc, le 1900 Sprint, le Giulietta Spider e le Giulia, il Duetto “osso di seppia” e le Alfetta GT, le 75 e per finire le Spider e Coupé della serie 916; queste categorie saranno giudicate secondo i criteri internazionali dalle apposite giurie presiedute dal Presidente della Commissione tecnica del Registro Italiano Alfa Romeo.
Alle ore 14.15 si svolgerà la sfilata delle auto e la premiazione delle vincitrici di classe nella sala Giulia del Museo con proclamazione della vettura Best in Show che si aggiudicherà l’ambitissimo premio Maurizio Tabucchi.
Il regolamento del concorso e tutte le informazioni riguardanti la logistica dell’evento sono consultabili sul sito www.registroalfaromeo.com


IL CENTRO_REAL ALFA.doc
IL CENTRO_REAL ALFA.pdf