Le tinte dei capelli 2019!

Tutti i colori in testa per l’inverno 2019!

10 November 2018

Tutti i colori in testa per l’inverno 2019!

In estate, hai scelto una tinta chiara per i tuoi capelli per far risaltare l’abbronzatura. Ma l’estate è finita, l’abbronzatura è andata. E adesso?

Adesso corri a Il Centro e prenota subito una seduta nei nostri saloni di bellezza: è tempo di cambiare tinta e dare un nuovo colore alla tua testa!

Se non sai quale tonalità scegliere, ci siamo noi con i consigli giusti per far risaltare il tuo incarnato e il tuo taglio. Quali saranno, allora, i colori dell’inverno 2019?

Tonalità indiscussa: il castano scuro!

Colore amatissimo e versatile, sempre pronto a nuove rivisitazioni. Il prossimo inverno spopolerà il castano scuro, lucido e intenso, con una tonalità uniforme dalle radici alle punte. Si tratta di una tinta decisa in grado di valorizzare i colori del volto e creare contrasti affascinanti e chic.

Puoi chiedere al tuo parrucchiere un castano moka. Oppure, se vuoi venature più accese, il color cannella, per una tinta più intensa chiedi il color cioccolato.

Qualunque sia la nuance di castano scura scelta – dalla castagna, alle venature color nocciola, fino al color ramato – la regola numero 1 per l’inverno 2019 è: uniformità. Niente più gradazioni, shatush, sfumature bronze o tiger eye.

Se vuoi movimentare il tuo castano scuro, mixalo al color malva, per una tinta eccentrica e super originale! Si tratta di un colore dalla base castana che si arricchisce di riflessi violacei in modo uniforme.

Il biondo chiaro è la tonalità blonde più cool dell’inverno 2019!

Insieme al castano scuro, è il biondo chiaro ad avere la meglio in quanto a tinte capelli nell’inverno 2019. Anche in questo caso, meglio scegliere tinte uniforme e piene ed evitare effetti mélange o degradé.

I biondi più alla moda saranno il biondo burro, perfetta con i visi dalle carnagioni chiare e rosate, meno con le pelli olivastre e gli incarnati scuri. È ideale per tagli medio-corti o caschetti ultra short.

Una scelta coraggiosa ma molto trendy è il color biondo ghiaccio. Si tratta di una tonalità fredda, al limite del bianco, indicata però solo nel caso in cui si sfoggi una carnagione lunare, fredda . Da evitare con una pelle olivastra.

Altra tonalità di biondo è il beige hair o nude hair: una nuace di biondo cenere dall’anima fredda, leggermente ravvivata da schiariture più accese, concentrate solo sulle lunghezze senza andare a toccare la radice. Il risultato è comunque un biondo naturale perfetto per chi parte da una base cenere e vuole dare un tocco di brio alla chioma, ravvivando il proprio colore di partenza ma senza discostarsi troppo.

Spazio anche ai rossi!

Anche le amanti del rosso possono stare tranquille: l’inverno 2019 premia anche il colore più sensuale di sempre. Sono due in particolare le tinte red che domineranno la stagione: da un lato il rosso che tende all’arancione– luminoso e caldo – dall’altro invece, il rosso color ciliegia, più deciso e intenso, perfetto soprattutto se abbinato a volti dalla carnagione diafana.

 

Hai già scelto la tua prossima tinta?